– CASNIGO – Torna il 4 e 5 luglio MusiCasnigo: evento musicale e non solo, giunto alla seconda edizione, propone un insieme di esibizioni, esposizioni e seminari dedicati alla musica a 360°. Alla direzione artistica Fabrizio Frigeni, musicista bergamasco. Durante manifestazione, presso l’ex chiesa di Santo Spirito, si esibiranno anche gli allievi del primo corso di chitarra elettrica del Conservatorio Donizetti di Bergamo.

Per la prima volta insieme sul palco grandi solisti del panorama musicale internazionale: un’imperdibile serie di esibizioni “no stop” dalle 15 alle 22.30, che spaziano dalla Classica al Jazz, dal Blues al Rock.

Grazie all’evento denominato “Da Vivaldi al Rock”, sarà possibile ascoltare, dal vivo e in anteprima, gli allievi del corso di chitarra elettrica ammessi al Conservatorio G. Donizetti di Bergamo. A accompagnarli sul palco, una super band di noti professionisti del panorama musicale nazionale, abituali collaboratori di artisti quali Antonacci, Bertè, 883, Pausini, PFM e altri. Una rassegna musicale dedicata a tutti gli appassionati, che potranno apprezzare non solo il meglio del repertorio concertistico moderno, ma anche di quello antico. Chiuderà infatti la manifestazione l’esibizione del chitarrista Fabrizio Frigeni e del Quartetto Donizetti, protagonisti di un inedito e innovativo confronto tra le sonorità elettriche della chitarra rock e quelle classiche di viola, violino e violoncello.

Non mancherà la componente femminile con “La Musica in Rosa”: la violinista Lina Uinskyte, la bassista Antonella Mazza e la cantante Milena Paris, saranno protagoniste di un raffinato show, che spazierà dalla musica classica al jazz, dal soul al pop. Un momento al femminile che pone l’accento sui grandi talenti del panorama musicale italiano e non solo.

Durante le due giornate saranno esposte le fotografie del progetto MusImmagine di Erasmo Perani e Valerio Rota Nodari.

Guarda qui il programma completo.

 

Nella foto: un momento di MusiCasnigo 2014 nell’ex chiesa di Santo Spirito

 

Tutti i diritti riservati ©

Articoli correlati

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.