Continua la lunga fase di tempo asciutto, molto mite e avaro di precipitazioni nevose.

sole-beltempo

Le intense correnti occidentali trasportano dagli Stati Uniti verso l’ovest europeo l’Anticiclone che vieta a qualsiasi perturbazione atlantica di giungere sino a noi. Tutte le precipitazioni sono concentrate sul Nord Europa, mentre la neve sta scendendo copiosamente sul est Europa.

Impressionante le termiche di questi giorni, con lo zero termico diurno oltre i 3000 metri sulle nostre Valli.

Tempo stabile e soleggiato che proseguirà anche nei prossimi giorni, ma con le nebbie che saranno presenti nelle ore più fredde. Le temperature inizieranno a scendere a partire da giovedì 29 dicembre, a causa di un fronte freddo che lambirà l’est europeo e le nostre Regioni Adriatiche.

Temperature che dopo gli eccessi dei giorni scorsi, finalmente rientreranno in parte nei parametri stagionali.

Massime che passeranno dai 12°C di martedì 27 ai 6°C di giovedì 29 dicembre. Minime anch’esse in calo, passeranno dal valore mite di -1°C, a quello stagionale di -4°C (valori stimati per Vertova).

Meteo che non si sbloccherà nemmeno andando verso il nuovo Anno. Tutto dipenderà dalle mosse che farà l’Alta pressione europea nei prossimi giorni.

Secondo gli ultimi aggiornamenti dei Modelli matematici, si andrà avanti così con questo “piattume” fino all’Epifania.

Porro Fabio

Tutti i diritti riservati ©

Articoli correlati

Leave a Reply

Your email address will not be published.