Buone notizie per l’ospedale di Piario: la Regione ha stanziato i fondi per 4 nuovi medici e 2 infermieri.

Locati e Gallera

450mila euro per implementare il personale e le risorse all’ospedale Locatelli di Piario. È questa la notizia che l’assessore al Welfare di Regione Lombardia Giulio Gallera, presente oggi pomeriggio presso l’ospedale dell’alta Val Seriana, ha dato alla dirigenza di Ats Bergamo, al personale medico, ai sindaci del territorio e alla stampa in un incontro dove sono state spiegate le novità previste per rafforzare l’offerta degli ospedali di montagna quali quelli di San Giovanni Bianco in Val Brembana e quello di Piario.

Sì va così ad implementare la disciplina urologica con nuovi posti letto e con l’assunzione di 2 medici, un urologo e un anestesista, e 2 infermieri. Arriveranno a Piario anche un cardiologo e un neurologo per le prestazioni ambulatoriali.

“Dopo il 4 febbraio – ha spiegato Gallera -, quando abbiamo incontrato i sindaci della Valle, abbiamo cercato di capire quali fossero le reali esigenze. Per questo abbiamo predisposto una delibera di Giunta che definisce le risorse e il personale che implementano la struttura per sempre. Riguardo al Punto nascita si aspetta la risposta positiva del Ministero”.

Tutti i diritti riservati ©

Articoli correlati

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.