Iacopo Brasi e Maria Eugenia Rossi vincono la quinta edizione del “Sei Comuni Presolana Trail”.

Foto Christian Riva

Ai piedi della regina delle Orobie, la Presolana, è andata in scena l’edizione numero cinque della Sei Comuni Presolana Trail. La gara ha unito, in un percorso ad anello, i paesi di Songavazzo, Cerete, Onore, Castione della Presolana, Fino del Monte e Rovetta. 24 km non troppo impegnativi alla scoperta del territorio dell’Alta Valle Seriana e Borlezza.

Veloce, anzi velocissimo, il mezzofondista bergamasco Iacopo Brasi (Atletica Rodengo Saiano), che quest’oggi ha debuttato nell’off road. Ben presto il suo ritmo è diventato insostenibile per gli inseguitori, costretti a desistere. Il vantaggio di Brasi è cresciuto chilometro dopo chilometro, e la sua cavalcata in solitaria, sotto l’incitamento del pubblico amico, si è conclusa vittoriosa sotto l’arco d’arrivo del campo sportivo di Songavazzo. 1h38’10” il suo finish time. Alle sue spalle il bresciano Filippo Bianchi (Libertas Vallesabbia) che ha stoppato le lancette su 1h42’25”. Sul terzo gradino del podio è salito il valdimagnino Luca Rota (Serim) in 1h43’02”. Il campione uscente Mattia Tanara, giovanissimo e talentuoso veronese del team Scott, è giunto ai piedi del podio. Altro giovanissimo in quinta posizione, Lorenzo Rota Martir (il più giovane atleta in gara!). Nella top ten di giornata Clemente BelingheriGiambattista MicheliDenny EpisRoberto Pedroncelli e Luca Picinali.

Foto Christian Riva

Sulla linea d’arrivo, braccia alzate per Maria Eugenia Rossi (Erock Team – Scott) che ha vinto la prova femminile in 2h07’31”. Dietro di lei Martina Bombardieri, seconda classificata in 2h09’53”, e Clara Cortinovis (Atletica Alta Valseriana), terza in 2h13’08”. Quarta Silvia Boroni, quinta Chiara Giudici. In bicicletta, al seguito della corsa, il sindaco di Songavazzo Giuliano Covelli. Si è svolta inoltre l’escursione di nordic walking aperta a tutti con la supervisione del maestro della Scuola Italiana di Nordic Walking Patrizio Cabrini e dell’istruttore Cinzia Corona.

«La Sei Comuni Presolana Trail cala il sipario sull’intensa stagione di Fly-Up – ha dichiarato entusiasta Mario Poletti a chiusura della manifestazione -. La gara odierna si è svolta grazie alla sinergia di ben sei comuni bergamaschi, al supporto delle amministrazioni comunali e al lavoro dei volontari. Tantissimi i partecipanti, numeroso il pubblico, dislocato nei luoghi più suggestivi del percorso, come la panchina gigante di Songavazzo. Siamo molto soddisfatti. Grazie al mio staff e agli sponsor, grazie al sindaco Giuliano Covelli e agli altri amministratori, grazie infinite ai volontari. Ora fari puntati sui progetti di Fly-Up per la prossima stagione».

Tutti i diritti riservati ©

Articoli correlati

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.