info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Da regione Lombardia 12 milioni per Bergamo Brescia Capitale della Cultura 2023
Cronaca

Da regione Lombardia 12 milioni per Bergamo Brescia Capitale della Cultura 2023

Da regione Lombardia 12 milioni per Bergamo Brescia Capitale della Cultura 2023. In Val Seriana 200mila euro per la manutenzione straordinaria del Museo Arte Tempo al Comune di Clusone

Regione Lombardia ha stanziato per ‘Bergamo Brescia Capitale della Cultura 2023’ quasi 12 milioni di euro. È il dato che emerge dalla presentazione delle opere finanziate con fondi regionali, effettuata oggi a Brescia, in vista della visita del presidente della Repubblica Sergio Mattarella per l’avvio formale di questo evento. All’appuntamento, coordinato dall’assessore regionale all’Autonomia e Cultura, erano presenti anche gli assessori regionali al Bilancio e Finanze e quello all’Agricoltura.

“Fin dall’inizio – ha ricordato l’assessore all’Autonomia e Cultura – abbiamo sposato e creduto in un progetto che darà lustro a questi territori e, più in generale, all’intera Lombardia esaltandone il vastissimo e consistente patrimonio culturale, che si configura davvero come un grande attrattore da valorizzare”.

I lavori in provincia di Brescia

In particolare, in provincia di Brescia, sono stati finanziati i lavori di valorizzazione e rinnovo del Musa al Comune di Salò (100.000 euro), il completamento dei lavori per il Museo degli Alpini del battaglione ‘Edolo’ al Comune di Edolo (20.000), le opere di ammodernamento della biblioteca e dell’archivio storico comunale di Alfianello (40.000). A questi si aggiungono le opere di riqualificazione e interventi del Castello Bonoris nel Comune di Montichiari (170.000), la realizzazione del progetto di riqualificazione della terza linea di difesa della grande guerra nel Comune di Sonico (300.000), la manutenzione straordinaria cittadella militare di Orzinuovi (100.000), opere di completamento del museo degli alpini a Darfo Boario Terme (80.000), l’impianto di risalita al castello di Brescia (4.000.000) e la realizzazione del nuovo Museo degli stampatori da Sabbio nel Comune di Sabbio Chiese (150.000). Per un totale di 4.960.000 milioni di euro.

I lavori in provincia di Bergamo

In provincia di Bergamo la riqualificazione e messa in sicurezza del patrimonio storico del Comune di Martinengo (400.000 euro), la manutenzione straordinaria della biblioteca di Ciserano (35.000), la manutenzione straordinaria dell’Anfiteatro di Parco Rocca al Comune di Cologno al Serio (35.000), la manutenzione straordinaria del Museo Arte Tempo al Comune di Clusone (200.000). Ed ancora un intervento di recupero funzionale e messa in sicurezza dell’immobile ‘ex carceri’ al Comune di Lovere (1.885.000) e la manutenzione straordinaria per il rifacimento del manto di copertura dei padiglioni Centrale – Nord/Est e Nord del Monastero di SS. Trinità al Comune di Serina (100.000) per un totale di 2.655.000 euro.

A questi si aggiungono 3.185.000 euro sul territorio di Brescia per progetti di riqualificazione di istituti e luoghi della cultura tramite bando e 1.000.000 sul territorio di Bergamo con la stessa finalità. Per un totale di 11.800.000 euro.

Un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente
Eseguito al Papa Giovanni XXIII di Bergamo ad un bambino...