Migliaia i visitatori che nel fine settimana hanno raggiunto il borgo di Vall’Alta di Albino per assistere alla decima edizione di Vall’Alta Medievale.

vallaltamedievale2016
La piazza centrale di Vall’Alta

Si è conclusa ieri la decima edizione di Vall’Alta Medievale, la manifestazione che per tre giorni ha trasformato il piccolo borgo di Vall’Alta di Albino, in un centro medievale con le vie, le piazze e gli antichi cortili addobbati con stendardi, fregi e insegne.

vallaltamedievale1
Gruppo di rievocazione storica

Oltre 300 i figuranti vallaltesi che attraverso le dimostrazioni degli antichi mestieri: vasai, vetrai, cartai, coniatori, lavoratori del cuoio, tintori, hanno accolto i centinaia di visitatori giunti da tutto la regione.

vallaltamedievale2
Gli antichi mestieri

“Ringraziamo tutti i volontari, gli artisti e i visitatori che hanno animato in questi tre giorni le vie di Vall’Alta nonostante un tempo non sempre favorevole – queste le dichiarazioni del comitato organizzatore -. L’appuntamento è per il 2017 ricordando sempre che “Semel in anno licet insanire” “.

vallaltamedievale3
Il borgo medievale

Non è mancata la partecipazione dei gruppi di rievocazione provenienti da tutta Italia:i Serramaggio di Siena, la Ballata Bellica di Padova, i Falconieri, l’Astorica, i Tamburini di Vall’Alta ed i Giullari del Carreto.

Tutti i diritti riservati ©

Articoli correlati

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.