“ImPARREamo la bellezza”: alla scoperta di Parre con gli alunni della Primaria. Sabato 11 maggio i ragazzi si trasformeranno in guide esperte.

Valorizzare e promuovere il territorio di Parre, mettendone in evidenza i suoi aspetti ambientali, culturali, artistici legati ad un luogo specifico: l’Oratorio della S.S. Trinità, punto di riferimento per il paese e meta turistica.

In modo originale: ad illustrare ai partecipanti la bellezza del territorio, sabato 11 maggio (25 maggio in caso di maltempo) saranno infatti gli alunni della Scuola Primaria di Parre, che per l’occasione si trasformeranno in guide esperte per illustrare la storia dell’oratorio della Trinità e delle Santelle; introdurranno i presenti nella tradizione locale con cibi e danze e saranno naturalisti esperti del bosco e della sua custodia. 

“E’ un progetto che è lievitato come il pane ed ha preso sempre più forma, vivacità ed entusiasmo trascinando con sé la collaborazione di volontari, associazioni , esperti , testimoni. Noi insegnanti siamo veramente soddisfatti – riferiscono Michele Marinoni e Cinzia Troletti , referenti del progetto -. I protagonisti sono stati e saranno i ragazzi che si sono preparati, da Ottobre a Maggio, dimostrando una forte motivazione verso la bellezza e la conoscenza del loro territorio e dimostreranno le loro capacità di “giovani guide” in questa giornata conclusiva. Dai lavori esposti i partecipanti potranno constatare che non è mancato il tocco di artistico: alcune opere sono davvero dei capolavori che si intrecciano con la natura e la rispettano. Sarà una sorpresa non solo da ascoltare, ma anche da vedere”.

Si comincia alle 9, con ritrovo alla fontana, con i saluti iniziali e l’avvio della manifestazione con danze e canti popolari; alle 9.30 “Giovani guide raccontano”: proposte e laboratori in ogni postazione (località Campella, Cappella dei caduti, ippocastano, portico della SS Trinità, interno della Chiesa della SS Trinità, cascina verso il Monte Trevasco e nel bosco ciscostante); alle 10.30 pausa con ritrovo alla fontana per la merenda gestita dal comitato genitori; alle 10.45 discorso delle autorità; alle 11.00 danze e canti popolari e riproposta delle attività “Giovani guide raccontano” e infine alle 12.00 ritrovo alla fontana e chiusura con il canto “Grazie”.

Il lavoro è inserito nel più ampio progetto “Giovani guide grandi bellezze” promosso dalla Diocesi di Bergamo, Ufficio per la Pastorale dei Pellegrinaggi, del Tempo Libero e del Turismo e da Agritravel e Slow Travel Expo – fiera e permetterà alla Scuola Primaria di Parre di partecipare al relativo concorso.

E’ stato anche prodotto un volantino/mappa che sarà consegnato ai partecipanti con lo scopo di rendere leggibile tutto il lavoro delle “giovani guide”.  Inoltre è stato realizzato un timbro, come quello che si fa durante i pellegrinaggi, che verrà regalato all’Oratorio della S.S.Trinità diventando così il timbro ufficiale sul sentiero dell’Alta via delle Grazie, dato che  l’Oratorio di Parre ne è entrato a far parte di recente.

Tutti i diritti riservati ©

Articoli correlati

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.