Amazonia, presepi e Sud America in mostra da domenica 1 dicembre a Gandino.

A partire da domenica 1 dicembre sino all’8 marzo 2020, il Museo dei Presepi di Gandino proporrà una speciale sezione espositiva denominata “Arte del Presepio: Amazonia”.

Si tratta di un’iniziativa che da un lato vuole valorizzare la parte di presepi della collezione che provengono dal Sud America, dall’altra dialogare con i temi proposti dal Sinodo per l’Amazzonia indetto da Papa Francesco, che il 18 ottobre nei Musei Vaticani ha anche inaugurato la mostra “Mater Amazonia”, da cui deriva il titolo dell’esposizione gandinese.

Papa Francesco ha spiegato che l’obiettivo principale è quello di trovare nuove vie per l’evangelizzazione della porzione del popolo di Dio che vive in America Latina.

La mostra allestita a Gandino proporrà a primavera anche un’installazione creativa dell’artista gandinese Ivano Parolini, tesa a suscitare nei visitatori un moto di attenzione e partecipazione attiva alle tematiche ambientali.

Il Museo dei Presepi di Gandino

Il Museo dei Presepi di Gandino, esporrà diverse natività, alcune originali e suggestive, giunte da Brasile, Argentina, Bolivia, Perù, Colombia ed Ecuador. Gandino ospita una delle raccolte più cospicue e articolate di composizioni natalizie, meta di esperti e turisti da ogni parte del mondo.

Tra i presepi che arricchiranno la sezione “Amazonia”, oltre a quello donato da Papa Wojtyla, ci saranno quello boliviano portato dal vescovo gandinese mons. Angelo Gelmi ed un terzo proveniente dall’Ecuador, regalato da padre Dino Bonazzi.

Il Museo del presepe e la mostra sono aperti ogni sabato, domenica e festivi dalle 14.30 alle 18.30. Info al numero 349.4771770 e su www.museobasilica.com

Tutti i diritti riservati ©

Articoli correlati

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.