info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cultura > A GAZZANIGA IL MAUSOLEO RITROVA L’ANTICO SPLENDORE
Cultura

A GAZZANIGA IL MAUSOLEO RITROVA L’ANTICO SPLENDORE

Sono cominciati in questi giorni i lavori di restauro al Mausoleo Briolini di Gazzaniga: un intervento artisticamente importante dal valore complessivo di 95.000. Non bisogna dimenticare la donazione anonima di 60.000 euro arrivata all’amministrazione che ha così potuto procedere con l’opera che riguarda il recupero delle facciate esterne dell’imponente mausoleo che risale 1897. Venne costruito […]

Sono cominciati in questi giorni i lavori di restauro al Mausoleo Briolini di Gazzaniga: un intervento artisticamente importante dal valore complessivo di 95.000. Non bisogna dimenticare la donazione anonima di 60.000 euro arrivata all’amministrazione che ha così potuto procedere con l’opera che riguarda il recupero delle facciate esterne dell’imponente mausoleo che risale 1897. Venne costruito per volontà di Decio Briolini che vi fu tumulato assieme alla moglie Camilla Gout, al padre Luigi e ai fratelli Felice, Luigia, Maria in Gilberti eAntonia in Giambarini. L’importante monumento è sempre stato un simbolo per Gazzaniga e testimonia il periodo dell’industria della seta, che ebbe come esponente per tutto l’800 questa ricca famiglia di benefattori. Tecnicamente la linea neogotica è frutto del progetto dell’arch. Pandini, il materiale di realizzazione è il marmo di Carrara alternato al marmo nero di Gazzaniga e molto evidenti sono le ricche decorazioni in rilievo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente
Articolo precedente
Si svolgerà domani, sabato 21 settembre, l’intitolazione dell’istituto comprensivo di...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!