info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > 1700 EURO A TESTA BUTTATI NELLE SLOT: ARRIVA IL PROVVEDIMENTO DELLA REGIONE
Cronaca

1700 EURO A TESTA BUTTATI NELLE SLOT: ARRIVA IL PROVVEDIMENTO DELLA REGIONE

E’ stato ratificato il nuovo provvedimento “anti slot” di Regione Lombardia che ha l’obiettivo di limitare l’uso delle slot machines e di arginare il dilagare di dipendenze da gioco. La Giunta Maroni ha deciso che in tutta la Regione non si potranno collocare nuove slot vicino a scuole, luoghi di culto, impianti sportivi, strutture socio-assistenziali, […]

una slot machine

una slot machineE’ stato ratificato il nuovo provvedimento “anti slot” di Regione Lombardia che ha l’obiettivo di limitare l’uso delle slot machines e di arginare il dilagare di dipendenze da gioco. La Giunta Maroni ha deciso che in tutta la Regione non si potranno collocare nuove slot vicino a scuole, luoghi di culto, impianti sportivi, strutture socio-assistenziali, strutture ricettive per categorie protette e luoghi di aggregazione giovanile e oratori. Il raggio da rispettare per i vari comuni che riceveranno le richieste di nuove slot o di un ampliamento di sale giochi già esistenti, è di 500 metri dai luoghi “protetti”. Tutto questo nei termini di legge per tutelare le categorie più indifese, come i giovani e gli anziani. I dati sono infatti allarmanti: l’importo medio giocato pro capite nella nostra Regione è di 1700 euro a testa. Per limitare il fenomeno nelle prossime settimane verranno resi operativi altri provvedimenti.

Venerdì 24 gennaio 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articolo precedente
Articolo precedente
- ITALIA / VALLE SERIANA - Il tasso di disoccupazione...