info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > ESPLOSIONE NELLA VILLA DI GAMBA. DOPO IL ROGO UN ALTRO ATTO INTIMIDATORIO
Cronaca

ESPLOSIONE NELLA VILLA DI GAMBA. DOPO IL ROGO UN ALTRO ATTO INTIMIDATORIO

– GAZZANIGA – Dopo il rogo nello suo chalet sul Monte Bue lo scorso novembre, ancora una volta ad essere preso di mira è l’imprenditore Gianfranco Gamba, testimone chiave nella vicenda dei presunti ammanchi da parte di Benvenuto Morandi, ex direttore della Private Banking dell’Intesa San Paolo di Fiorano al Serio. Ancora una sua proprietà […]

la villa di Gamba a Gazzaniga

la villa di Gamba a Gazzaniga– GAZZANIGA – Dopo il rogo nello suo chalet sul Monte Bue lo scorso novembre, ancora una volta ad essere preso di mira è l’imprenditore Gianfranco Gamba, testimone chiave nella vicenda dei presunti ammanchi da parte di Benvenuto Morandi, ex direttore della Private Banking dell’Intesa San Paolo di Fiorano al Serio. Ancora una sua proprietà è stata interessata da un atto doloso: nella notte tra martedì e mercoledì infatti è esploso un ordigno probabilmente artigianale, nella sua Villa a Gazzaniga che si trova sul retro del Pezzoli Shop, l’azienda di famiglia. Nessuno ha riportato danni ma quest’ennesimo atto intimidatorio sembra voler mettere a tacere una testimonianza chiave: Gamba e i suoi famigliari sono infatti i principali clienti vittime della truffa finanziaria. Sul caso indagano i Carabinieri di Clusone che mantengono il massimo riserbo. 

Domenica 26 gennaio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articolo precedente
Articolo precedente
- ARDESIO - Gli stati di pre-allerta, le ordinanze e tutti gli interventi...