info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Politica > MARONI A CASTIONE: “APPOGGEREMO IL CAMPUS UNIVERSITARIO PRESSO LA EX COLONIA DALMINE”
Politica

MARONI A CASTIONE: “APPOGGEREMO IL CAMPUS UNIVERSITARIO PRESSO LA EX COLONIA DALMINE”

– CASTIONE DELLA PRESOLANA – Presente in alta Valle Seriana questo pomeriggio, il Governatore di Regione Lombardia Roberto Maroni, insieme a tanti consiglieri regionali e amministratori della Valle, ha effettuato un sopralluogo alla ex Colonia Dalmine valutando le possibili proposte fatte dall’amministrazione comunale per riconvertire questo immenso stabile, simbolo non solo dell’alta Valle Seriana ma […]

Maroni valuta il progetto per la ex Colonia Dalmine a Castione

Maroni valuta il progetto per la ex Colonia Dalmine a Castione– CASTIONE DELLA PRESOLANA – Presente in alta Valle Seriana questo pomeriggio, il Governatore di Regione Lombardia Roberto Maroni, insieme a tanti consiglieri regionali e amministratori della Valle, ha effettuato un sopralluogo alla ex Colonia Dalmine valutando le possibili proposte fatte dall’amministrazione comunale per riconvertire questo immenso stabile, simbolo non solo dell’alta Valle Seriana ma anche di un’epoca che non c’è più. La struttura di 6mila metri quadrati costruita nei primi anni del 1900, è ancora stabile all’esterno ma all’interno presenta un forte degrado e necessita un intervento tempestivo. Maroni si è detto dunque disponibile a valutare le proposte che sono arrivate dall’amministrazione e ad impegnarsi per trovare i soldi per realizzare l’opera più utile per il territorio. In questo senso secondo il Governatore, la proposta più interessante fatta dal sindaco di Castione Mauro Pezzoli, è quella di porre la sede di un campus universitario estivo di tutte le università lombarde proprio nello stabile ristrutturato della ex Colonia. “Sarebbe molto interessante – dice Maroni – far sì che le 13 università Lombarde possano trovare un punto di riferimento qui per fare rete e crescere insieme. Questo grazie anche alla presenza nell’ateneo di Bergamo del Magnifico Rettore Stefano Paleari che è Segretario della Conferenza dei Rettori di tutte le università italiane. Ci impegneremo dunque per reperire i soldi per questa importante opera che necessita un intervento immediato”. E sulle osservazioni fatte dal sindaco in merito alla viabilità penalizzata per salire in Valle Seriana, esclusa da tutte le nuove arterie Lombarde, Maroni risponde “Credo che la Brebemi libererà di non poco l’autostrada, invogliando di più la gente a percorrerla per salire in Val Seriana. Anche la Pedemontana che arriverà a Dalmine servirà la Valle”.

Venerdì 7 febbraio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente
Articolo precedente
- CASNIGO - Grave incidente al ponte Costone attorno alle...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!