info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cultura > NUMEROSI I FEDELI IN PELLEGRINAGGIO AD ARDESIO PER RENDERE OMAGGIO ALLA MADONNA DELLE GRAZIE
Cultura

NUMEROSI I FEDELI IN PELLEGRINAGGIO AD ARDESIO PER RENDERE OMAGGIO ALLA MADONNA DELLE GRAZIE

– ARDESIO – Ad una settimana dalla commemorazione dell’Apparizione della Madonna delle Grazie di Ardesio, sono numerosi i fedeli che, come da tradizione, giungono da ogni parte d’Italia per rendere omaggio alla Madonna.  “Siamo partiti questa mattina da Pisogne per raggiungere a piedi il Santuario” ci spiega uno dei pellegrini “siamo in 190 e come da […]

il santuario della madonna delle grazie

il santuario della madonna delle grazie– ARDESIO – Ad una settimana dalla commemorazione dell’Apparizione della Madonna delle Grazie di Ardesio, sono numerosi i fedeli che, come da tradizione, giungono da ogni parte d’Italia per rendere omaggio alla Madonna. 

“Siamo partiti questa mattina da Pisogne per raggiungere a piedi il Santuario” ci spiega uno dei pellegrini “siamo in 190 e come da tradizione una settimana prima dell’apparizione raggiungiamo Ardesio in pellegrinaggio per rendere omaggio alla Madonna”. Numerosi anche i fedeli giunti dall’Aprica che dopo aver attraversato le Orobie, con non poche difficoltà visto la grande presenza di neve, sono giunti questa mattina al Santuario. 

Quest’anno la comunità di Ardesio si prepara a celebrare il 407° anniversario dell’Apparizione che avvenne nel lontano 23 giugno del 1607.

La storia racconta che:

“Nel tardo pomeriggio del 23 giugno del 1607, dense nubi minacciose scendono dalle montagne preannunciando un furioso temporale. Spaventata e preoccupata per il raccolto, la mamma manda le due bambine ad implorare la Madonna, nella “Stanza dei Santi”. Mentre pregano, nell’oscurità minacciosa del temporale, le due bimbe vedono, ai piedi del Crocifisso, uno splendore ed accanto, su un trono d’oro, la Vergine Maria con in braccio il Figlio, in gesto di materno aiuto. Come di incanto il vento si calma, la furia del temporale si smorza, riappare il sereno in un magnifico tramonto. Le bambine urlano «La Madonna! La Madonna!». Accorrono i familiari, i vicini e si grida al miracolo. La notizia si diffonde in un baleno, la gente accorre: «è apparsa la Madonna nella casa dei Salera in Ardesio, andiamo a vedere!». La Vergine non parla! Il fatto rimane isolato e non si ripetono successive apparizioni. La Madonna si mostra una sola volta ai piedi del quadro della “Stanza dei Santi”, ma fenomeni inspiegabili si susseguono per tutto il mese di giugno, luglio e parte di agosto.”

GUARDA QUI LA GALLERIA FOTOGRAFICA

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente
Articolo precedente
- VALGOGLIO - E' stata inaugurata nella mattina di oggi...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!