info@valseriananews.it
Valseriana News > RUBRICHE > IN CUCINA CON... > I CAPÙ, GLI INVOLTINI DI VERZA ALLA BERGAMASCA
IN CUCINA CON...

I CAPÙ, GLI INVOLTINI DI VERZA ALLA BERGAMASCA

IN CUCINA CON… CARLA Oggi nella nostra rubrica dedicata alla cucina, “In cucina con…”, vi presentiamo uno dei piatti tipici della Bergamasca: i Capù (gli involtini di Verza con ripieno di carne) cucinati dalla nostra lettrice Carla, ideali per il pranzo domenicale accompagnati dalla polenta.     INGREDIENTI (8 involtini per 4 persone) 8 foglie […]

i capù

i capùIN CUCINA CON… CARLA

Oggi nella nostra rubrica dedicata alla cucina, “In cucina con…”, vi presentiamo uno dei piatti tipici della Bergamasca: i Capù (gli involtini di Verza con ripieno di carne) cucinati dalla nostra lettrice Carla, ideali per il pranzo domenicale accompagnati dalla polenta.

 

 

INGREDIENTI (8 involtini per 4 persone)

8 foglie belle grandi e integre di verze, tre cotechini, 140 gr di formaggio grattugiato, 100 gr di pane grattugiato, una cipolla, 800 ml di passata di pomodoro, una spolverata di prezzemolo tritato, due uova, due cucchiai di olio di oliva extra vergine, un dado, brodo q.b., sale e pepe.

PREPARAZIONE

Fate bollire abbondante acqua salata in una pentola, immergete le foglie di verze, fatele bollire per 2 minuti poi toglietele. Preparate il ripieno sminuzzate i cotechini, metteteli in una ciotola e aggiungete il formaggio, il pane , il prezzemolo, le uova e tanto brodo quanto basta per ottenere un ripieno morbido, poi aggiustate di sale e pepe q.b.

Prendete una pentola, aggiungete e scaldate l’olio di oliva e fate appassire la cipolla, aggiungete la passata di pomodoro e il dado, aggiungete un bicchiere e mezzo d’acqua poi portate a bollore e abbassate la fiamma al minimo.

Battete con il batticarne la parte dura delle foglie, ponete al centro una pallina di ripieno poi chiudetele prima le estremità in lungo poi quelle laterali  avendo cura che sia ben chiusa. Arrotolate con lo spago da cucina in modo che non si aprano durante la cottura.

Ripetete il procedimento con le altre 7 foglie. Una volta pronte, adagiatele nel sugo e fate cuocere una mezz’ora, stando attenti a non farli bruciare.

Ed il piatto è pronto.

Buon appetito.

 

Carla Giudici

Manda la tua ricetta con una foto per la rubrica IN CUCINA CON… a info@valseriananews.it.

 

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente
Articolo precedente
"Avvento dello scrittore": rubrica che anticipa il Natale con un pensiero...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!