info@valseriananews.it
Valseriana News > RUBRICHE > SILENZIO IN SALA > Silenzio in sala – La La Land
SILENZIO IN SALA

Silenzio in sala – La La Land

Dopo l’acclamato “Whiplash” (2014) Damien Chazelle torna a far parlare di sé con questo “La La Land”, scintillante commedia-musical ambientata nella Città degli Angeli. Mia (Emma Stone) è un’aspirante attrice continuamente alle prese con i buchi nell’acqua fatti ai provini cinematografici, Sebastian (Ryan Gosling) è un dotato pianista che cerca di tenere vivo lo spirito […]

la_la_land_ver3

Dopo l’acclamato “Whiplash” (2014) Damien Chazelle torna a far parlare di sé con questo “La La Land”, scintillante commedia-musical ambientata nella Città degli Angeli. Mia (Emma Stone) è un’aspirante attrice continuamente alle prese con i buchi nell’acqua fatti ai provini cinematografici, Sebastian (Ryan Gosling) è un dotato pianista che cerca di tenere vivo lo spirito del jazz, suo inossidabile amore, in un mondo che sembra voler dimenticare la tradizione. L’incontro tra i due non è inizialmente dei più idilliaci, ma una serie di circostanze li porteranno ad iniziare a frequentarsi e ad innamorarsi, nella Città degli Angeli. Ma le opportunità della vita non sono prevedibili, e richiedono sempre sacrifici, anche molto difficili da accettare. “La La Land” è si un musical ma lascia molto spazio alla recitazione e allo snodarsi della trama sentimentale: una pellicola che mescola gioia, malinconia, amore, sogni e disillusioni della vita. La coppia Stone-Gosling brilla dal primo all’ultimo minuto, grazie ad un’interpretazione davvero ottima a cui vanno ad aggiungersi fotografia, costumi e scenografie sopra le righe. Un film per i sognatori!

TITOLO: La La Land

GENERE: Commedia / Musical

REGIA: Damien Chazelle

CAST PRINCIPALE: Ryan Gosling, Emma Stone, John Legend, J.K. Simmons

ANNO: 2016

DURATA: 128 min

VALUTAZIONE: 8/10

CURIOSITA’: Per essere in grado di interpretare al meglio le parti in cui suona (senza l’aiuto di CGI) Ryan Gosling si è sottoposto ad intense lezioni di pianoforte: due ore al giorno per sei giorni a settimana

QUOTE: “Non è strano che continuiamo a incontrarci? Forse vuol dire qualcosa…”

Rubrica a cura di Thomas Poletti – silenzioinsala.tumblr.com

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente
Si aggira spaventato tra Fiobbio e Abbazia di Albino, nella...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!