info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Alzano, apertura straordinaria della chiesa di Santa Maria della Pace
Cronaca

Alzano, apertura straordinaria della chiesa di Santa Maria della Pace

Apertura straordinaria della chiesa di Santa Maria della Pace per un weekend all’insegna della cultura. Sabato 8 aprile e domenica 9 aprile l’antico complesso di Santa Maria della Pace, già convento francescano e oggi porzione storica dell’Ospedale Pesenti-Fenaroli di Alzano Lombardo, aprirà i battenti per un fine settimana all’insegna della cultura e della fede.  Sabato […]

Apertura straordinaria della chiesa di Santa Maria della Pace per un weekend all’insegna della cultura.

Sabato 8 aprile e domenica 9 aprile l’antico complesso di Santa Maria della Pace, già convento francescano e oggi porzione storica dell’Ospedale Pesenti-Fenaroli di Alzano Lombardo, aprirà i battenti per un fine settimana all’insegna della cultura e della fede. 

Sabato 8, alle ore 16 sono in programma visite guidate al chiostro e alla Chiesa di Santa Maria della Pace, nell’ambito del programma “Patrimonio Alzano” curato dall’Assessorato alla Cultura e Istruzione e dagli operatori culturali del Comune di Alzano Lombardo: un viaggio nei secoli, attraverso le peculiari tracce architettoniche e artistiche della lunga vita del complesso francescano, con molti approfondimenti, tra i quali le rare meridiane catottriche dipinte nel chiostro.

Domenica 9, al mattino si terrà la benedizione degli ulivi e la processione verso la Basilica nell’ambito della programmazione liturgica parrocchiale, mentre al pomeriggio, dalle 14.30, si inaugurerà la mostra degli elaborati artistici degli allievi della scuola secondaria paritaria “Paolo VI”, e tornerà a suonare dopo diversi decenni l’antico organo della chiesa, con brani solistici e per accompagnare ensemble di voci alzanesi D.O.C., come la corale di Alzano Sopra e il coro alpino Due Valli.

Nel chiostro inoltre ci sarà l’opportunità di godere della pace e dei colori del giardino in fiore, e di un rinfresco offerto dall’Associazione e dal gruppo mamme della scuola Paolo VI.

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente
Simone Moro e Tamara Lunger svelano il progetto segreto sul...