Allarme lanciato da una vicina di casa . Mercoledì 19 aprile celebrati i funerali, Viriginia Togni era un’insegnante in pensione.

Un malore improvviso, senza la possibilità di poter chiedere aiuto, ha provocato a Cazzano S.Andrea la morte di Virginia Togni, 72 anni. La donna viveva sola da alcuni anni a Cazzano S.Andrea, nella zona di via Reggiolo, non lontano dall’antica torre medievale che ospita il Municipio.

A dar l’allarme è stata una vicina di casa, allarmata dal fatto che non aveva notato la donna da alcuni giorni. Le verifiche senza esito hanno consigliato di allertare i carabinieri di Gandino, che una volta aperto l’appartamento hanno rinvenuto il corpo esanime della donna, vittima probabilmente di un attacco cardiaco. Virginia Togni era moglie di Flavio Caccia di Gandino e madre di due figli adottivi di origine brasiliana, Marcello e Adriano

La salma è stata composta nella camera mortuaria della Casa di Riposo di Gandino e mercoledì 19 aprile sono stati celebrati i funerali nella chiesa parrocchiale di S.Andrea a Cazzano. La salma di Virginia Togni è stata successivamente trasferita al cimitero di Presezzo.

Tutti i diritti riservati ©

Articoli correlati

Leave a Reply

Your email address will not be published.