info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Sport > VIRTUS BERGAMO 1909 ALZANOSERIATE > Virtus Bergamo, oggi in campo con lo Scanzorosciate per l’ultimo derby dell’anno
Sport, VIRTUS BERGAMO 1909 ALZANOSERIATE

Virtus Bergamo, oggi in campo con lo Scanzorosciate per l’ultimo derby dell’anno

Ultimo derby di stagione oggi ad Alzano Lombardo che vedrà scendere in campo i padroni di casa della Virtus Bergamo contro lo Scanzorosciate. Stadio Carillo Pesenti Pigna ore 15 fischio d’inizio del penultimo match di stagione fra la Virtus Bergamo promossa ai playoff e lo Scanzorosciate costretto a vincere per uscire dalla zona playout. Sarà […]

Ultimo derby di stagione oggi ad Alzano Lombardo che vedrà scendere in campo i padroni di casa della Virtus Bergamo contro lo Scanzorosciate.

Stadio Carillo Pesenti Pigna ore 15 fischio d’inizio del penultimo match di stagione fra la Virtus Bergamo promossa ai playoff e lo Scanzorosciate costretto a vincere per uscire dalla zona playout.

Sarà l’ultima partita di stagione in casa per i bianconeri, e quindi un’ultima occasione per dire grazie ai ragazzi che quest’anno hanno dimostrato di essere una grande squadra all’altezza delle più forti ma l’occasione di una promozione in Lega Pro non è ancora sfumata.

Oggi arriva lo Scanzorosciate, e la Virtus ha ancora una chance di centrare il 3° posto: la Pergolettese, ora 3°, attende il Monza già campione, mentre hanno da perderci sicuramente i nostri ragazzi, perchè si troveranno di fronte uno Scanzo alla ricerca degli ultimi punti per salvezza, ora appaiata con il Dro all’ultimo posto dei playout, ma la forbice di 8 punti sul Levico Terme è incoraggiante per i giallorossi.

All’andata finì 2-2, un pareggio beffa per gli uomini di Madonna, che interruppero così la striscia di vittorie consecutive, arrivate fino a 7, ma non il grande momento della prima fase dell’annata. Quel pallonetto di Pellegris nel finale grida ancora vendetta sportiva.

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente
Articolo precedente
Primo Maggio: qualità, dignità e diritti. La Festa dei lavoratori “vede...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!