Inaugurato questo pomeriggio ad Albino il tratto di pista ciclabile che collega la Valle del Lujo alla cittadina, più sicuro grazie al sottopasso realizzato in prossimità della nuova rotatoria.

Il taglio del nastro

Taglio del nastro ad Albino per l’attesissima pista ciclabile che collega la Valle del Lujo alla cittadina e al resto della pista della Val Seriana. Chiuso definitivamente l’iter che teneva in sospeso i lavori, già oggi in tanti hanno potuto usufruire del nuovo tratto che si innesta sulla pista ciclabile della Val Seriana all’altezza della rotatoria di Comenduno.

“Siamo molto soddisfatti di questo risultato – ha spiegato il sindaco Fabio Terzi presente con la giunta e con i tanti politici che hanno presenziato alla cerimonia -. Abbiamo portato a conclusione l’iter burocratico che teneva fermi i lavori, dovuto ad alcune difformità riscontrate tra le previsioni di progetto e quanto realizzato dall’impresa appaltatrice, in soli 10 mesi e finalmente anche la frazioni della Valle del Lujo hanno la loro pista ciclabile. Ringrazio l’assessore al bilancio della Regione Lombardia Massimo Garavaglia per il contributo concesso e i consiglieri regionali per l’interessamento mostrato”.

La benedizione

Il tratto di pista ciclabile lungo 2,6 km è stato benedetto nei pressi dell’azienda Nicoli che ha prestato il piazzale per l’inaugurazione. Successivamente il taglio del nastro ha dato ufficialmente il via alle pedalate su questo nuovo percorso reso più sicuro dal sottopassaggio realizzato tra via Pradella e via Pertini, in prossimità della nuova rotatoria.

Il sottopasso

Cicca sulle foto per ingrandirle.

 

Tutti i diritti riservati ©

Articoli correlati

Leave a Reply

Your email address will not be published.