Dopo un anno di chiusura, a dicembre a Valbondione riaprono la pista di fondo e l’ostello Casa Corti rinnovato grazie ad una nuova gestione.

La pista e l’ostello

Importante inaugurazione per gli appassionati dello sci di fondo e della montagna: il 7 dicembre riaprono a Valbondione, dopo un anno di chiusura, l’ostello e la pista in località Casa Corti.

Una riapertura tanto attesa dopo lo stop nella stagione invernale 2016-2017, resa possibile grazie alla nuova gestione che ha partecipato al bando comunale. La pista di fondo lunga 2,5 km, l’unica in alta Val Seriana, utilizzata dagli Sci Club e per numerose gare, sarà dotata di nuovi cannoni per la neve artificiale e di un nuovo battipista, messi a disposizione dall’amministrazione.

L’evento del 7 dicembre, dalle 17 alle 19, vedrà la presenza di ospiti del mondo dello sci e di amministratori locali. Nel frattempo all’ostello continuano i lavori di riqualificazione sia dell’area esterna che degli spazi interni che vedono compartecipare il Comune di Valbondione e il nuovo gestore come previsto dalla gara d’appalto.

Tutti i diritti riservati ©

Articoli correlati

Leave a Reply

Your email address will not be published.