info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cultura > Terzo posto a Venezia per il corto di Emilio Guizzetti girato a Villa di Serio
Cultura

Terzo posto a Venezia per il corto di Emilio Guizzetti girato a Villa di Serio

“Perdutamente”, il corto sull’alzheimer girato a Villa di Serio da Emilio Guizzetti, si è aggiudicato il 3° posto della rassegna interazione “Corti di Lunga Vita” presieduta da Pupi Avati. Ottimo successo a Venezia per “Perdutamente”, il corto di Emilio Guizzetti, direttore artistico di Corto Villese, che si è aggiudicato il terzo posto nella rassegna internazionale “Corti di […]

“Perdutamente”, il corto sull’alzheimer girato a Villa di Serio da Emilio Guizzetti, si è aggiudicato il 3° posto della rassegna interazione “Corti di Lunga Vita” presieduta da Pupi Avati.

Al centro Guizzetti con Pupi Avati (a destra)

Ottimo successo a Venezia per “Perdutamente”, il corto di Emilio Guizzetti, direttore artistico di Corto Villese, che si è aggiudicato il terzo posto nella rassegna internazionale “Corti di lunga vita”.

La giuria tecnica di grande spessore era presieduta da Pupi Avati e composta da: Lidia Ravera, Lina Pallotta, Marco Trabucchi e Anna Maria Melloni. La premiazione è avvenuta nella Sala Grande del Palazzo del Cinema di Venezia alla presenza di tutta la giuria.

“Perdutamente”, dedicato al dramma dell’Alzheimer, è diretto da Guizzetti e interpretato, con l’attore Giovanni Locatelli, da anziani del Centro diurno di Villa di Serio, volontari e giovani. Il corto che è stato finanziato dalla Fondazione Cariplo  e realizzato dall’associazione “Traiettorie Instabili”, è ambientato in Villa Carrara, sede del Comune di Villa di Serio.

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articolo precedente
Articolo precedente
Con il ritorno all'ora solare aumentano i furti in appartamento:...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!