A Sam Bell (Sam Rockwell) mancano solamente due settimane per terminare il suo incarico sulla luna. Si trova infatti da tre anni nella stazione spaziale per conto di una grossa azienda che estrae materiale dal suolo lunare. Ma un’inquietante verità è dietro l’angolo per Sam: come mai si trova davanti a sé una persona identica a lui? E’ un clone? Come è arrivato alla stazione? La fantascienza resta un campo piuttosto ostico, ma “Moon”, grazie alla sua idea di base molto interessante e all’interpretazione di Sam Rockwell (praticamente solo per tutto il film), riesce a convincermi.

TITOLO: Moon

GENERE: Fantascienza

REGIA: Duncan Jones

CAST PRINCIPALE: Sam Rockwell, Kevin Spacey,

ANNO: 2009

DURATA: 97 min

VALUTAZIONE: 7,5/10

CURIOSITA’: Debutto alla regia per Duncan Jones

QUOTE: “Che sta succedendo? Perchè somiglia a me?”

Rubrica a cura di Thomas Poletti – silenzioinsala.tumblr.com

Linkedin / YouTube / Facebook

Tutti i diritti riservati ©

Articoli correlati

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.