Nei territori sterminati degli Stati Uniti di fine ‘800 il capitano dell’esercito Joseph Blocker (Christian Bale) viene incaricato di scortare un capo Cheyenne verso le proprie terre native, dove potrà trascorrere gli ultimi atti della propria vita: una richiesta difficile da accettare per Blocker, da sempre in guerra contro i nativi americani. Durante il tragitto il “plotone” soccorrerà una donna (Rosamund Pike), a cui i nativi hanno appena sterminato la famiglia, portandola con sé nel proprio viaggio; un viaggio duro e faticoso, dove molti soldati perderanno la vita nell’aiutare quello che fino a prova contraria era un loro nemico. Un film lento ma con un suo perchè, costantemente drammatico e che pone in contrapposizione l’intimità dell’essere umano e gli spazi immensi di un mondo che sta per essere dimenticato.

GENERE: Western / Drammatico

REGIA: Scott Cooper

CAST PRINCIPALE: Christian Bale, Rosamund Pike, Ben Foster, Stephen Lang

ANNO: 2017

DURATA: 127 min

VALUTAZIONE: 7+/10

CURIOSITÀ: Rosamun Pike e Christian Bale si rivolgevano pochissimo la parola al di fuori delle riprese, per mantenere la distanza che i loro personaggi hanno nella pellicola

QUOTE: “L’animo americano è duro, isolato, stoico e assassino. Non si è mai sciolto”

Rubrica a cura di Thomas Poletti – silenzioinsala.tumblr.com

Linkedin / YouTube / Facebook

Tutti i diritti riservati ©

Articoli correlati

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.