Piario, le mamme si mobilitano contro la chiusura del punto nascite.

Si è svolta questo sabato pomeriggio 23 giugno a Piario la protesta organizzata dalle mamme per dire no all’imminente chiusura del reparto di maternità. Circa 200 i manifestanti che hanno preso parte alla mobilitazione che ha visto la presenza di 12 sindaci del territorio, del Consigliere regionale Jacopo Scandella e del Senatore Antonio Misiani.

“E’ stata un’ottima risposta questa vostra presenza qui oggi – ha dichiarato ai microfoni Danilo Cominelli, Presidente della Comunità Montana Valle Seriana -. E’  giusto che la voce giunga dalle mamme, assieme a voi faremo il possibile perchè questo punto nascite resti attivo per l’intero territorio”.

“La chiusura del punto nascite sarebbe una ulteriore ferita per il nostro territorio – ha dichiarato Jacopo Scandella -. Non siamo paesi di serie b, sappiamo che i territori di montagna hanno altre esigenze rispetto a paese limitrofi alla città. Mi batterò, come fino ad ora ho fatto, per mantenere attivo il punto nascite”.

Tutti i diritti riservati ©

Articoli correlati

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.