Cicloturismo, dalla Regione 2,4 milioni per i percorsi lombardi. L’Assessore Magoni: settore strategico per il turismo regionale.

“Una misura che dimostra la grande attenzione di Regione Lombardia nei confronti di un settore, il cicloturismo, strategico per lo sviluppo economico e l’occupazione nei nostri territori”. Cosi’ Lara Magoni, assessore regionale al Turismo, Marketing territoriale e Moda, commenta la delibera di Giunta che ha disposto l’incremento di oltre 860.000 euro della dotazione finanziaria del bando per la Promozione del cicloturismo in Lombardia

“Un impegno notevole – continua Magoni -, che ci consente di investire complessivamente oltre 2,1 milioni di euro per la realizzazione, l’infrastrutturazione e la riqualificazione di numerosi percorsi ciclabili e circa 300.000 euro per la promozione innovativa del ‘prodotto cicloturismo’ in Lombardia”.

Lara Magoni

L’iniziativa, attuata in collaborazione con il Sistema camerale, mira alla valorizzazione di un turismo sostenibile e dinamico, oltre all’ampliamento dell’offerta in chiave esperienziale.

“Dai laghi alle montagne, dai nostri paesaggi fantastici sino alle montagne e alle città d’arte, la Lombardia è una terra ideale per il cicloturismo, alla scoperta dei territori grazie ad una ‘esperienza slow’, che permette di ammirare tesori ambientali e naturalistici con calma e adatta a tutti – aggiunge Lara Magoni -. Le risorse che mettiamo a disposizione serviranno per potenziare e innalzare la qualità e la fruibilità degli itinerari cicloturistici”.

“Un ulteriore tassello – conclude l’assessore regionale – per far diventare la Lombardia prima meta turistica italiana”.

Tutti i diritti riservati ©

Articoli correlati

Leave a Reply

Your email address will not be published.