info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Escursionisti in difficoltà: soccorsi a Colere, Azzone e Valgoglio
AZZONE, COLERE, Cronaca, VALGOGLIO

Escursionisti in difficoltà: soccorsi a Colere, Azzone e Valgoglio

Elisoccorso e soccorso alpino in azione venerdì pomeriggio per tre interventi in zone impervie a Colere, Azzone e Valgoglio. Le squadre del Soccorso Alpino di Clusone, Valbondione e Schilpario sono state impegnate questo venerdì pomeriggio per tre diversi interventi in zone impervie. Alle 14 i tecnici della stazione di Valbondione sono intervenuti nel territorio del comune di […]

Elisoccorso e soccorso alpino in azione venerdì pomeriggio per tre interventi in zone impervie a Colere, Azzone e Valgoglio.

I soccorsi a Valgoglio

Le squadre del Soccorso Alpino di Clusone, Valbondione e Schilpario sono state impegnate questo venerdì pomeriggio per tre diversi interventi in zone impervie.

Alle 14 i tecnici della stazione di Valbondione sono intervenuti nel territorio del comune di Valgoglio: un uomo di 49 anni stava scendendo dal rifugio Gianpace con la moglie quando è caduto e si è fratturato una caviglia. Impegnati 5 tecnici che hanno raggiunto l’uomo, lo hanno immobilizzato e trasportato con la barella fino all’ambulanza della Croce Blu di Gromo.

Alla stessa ora i colleghi della Valle di Scalve sono intervenuti ad Azzone per recuperare un 58enne della zona caduto mentre era in cerca di funghi. L’uomo è scivolato sotto una mulattiera per una quindicina di metri su un terreno molto ripido. I tecnici della VI Delegazione Orobica lo hanno recuperato  terreno impervio recuperato con manovre di corda e portato in una zona più aperta, dove l’elisoccorso ha potuto eseguire le operazioni di verricello. Infine è stato portato in ospedale.

Situazione più grave sempre in Val di Scalve, precisamente a Colere, dove una giovane escursionista di 21 anni si è ferita sopra il rifugio Albani ed è stata trasportata in codice rosso all’ospedale dall’elicottero.

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articolo precedente
Articolo precedente
Dal 17 al 19 agosto, al via la 53esima edizione...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!