info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Ciao Luigi, dopo i fiori tanti palloncini in cielo e un ulivo a ricordarlo per sempre – foto
Cronaca, GAZZANIGA

Ciao Luigi, dopo i fiori tanti palloncini in cielo e un ulivo a ricordarlo per sempre – foto

Nel giorno del funerale di Luigi, gli studenti dell’ISISS di Gazzaniga depongono dei fiori sul luogo dell’incidente, lanciano dei palloncini e piantano un ulivo in memoria del 14enne. E’ cominciata con la deposizione di fiori alla stazione di Gazzaniga, la triste giornata in cui amici e parenti daranno l’ultimo saluto a Luigi Stefano Zanoletti, il […]

Nel giorno del funerale di Luigi, gli studenti dell’ISISS di Gazzaniga depongono dei fiori sul luogo dell’incidente, lanciano dei palloncini e piantano un ulivo in memoria del 14enne.

E’ cominciata con la deposizione di fiori alla stazione di Gazzaniga, la triste giornata in cui amici e parenti daranno l’ultimo saluto a Luigi Stefano Zanoletti, il 14enne di Ardesio morto nello scontro tra due pullman lunedì poco dopo essere uscito dal vicino Istituto superiore Valle Seriana dove frequentava la classe prima dell’indirizzo scientifico.

E proprio i compagni di Luigi insieme ai rappresentati d’Istituto e di tutte le classi frequentanti l’ISISS, poco dopo le 8 di questa mattina, hanno raggiunto il piazzale della stazione degli autobus per ricordare così il giovane e non dimenticare quanto accaduto. Dopo la deposizione è seguito un minuto di silenzio.

Sempre oggi tutti gli studenti hanno lanciato dei palloncini e un ulivo è stato piantato all’ingresso della scuola affinché tutti possano ricordare per sempre l’amico scomparso tragicamente. 

Il funerale di Luigi Zanoletti si terrà questo pomeriggio alle 15, partendo dall’abitazione nella frazione Marinoni per la parrocchiale di Ardesio.

Clicca sulle foto per ingrandirle.

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente
Articolo precedente
E' morta all'ospedale di Bergamo Sara Tarchini, la 35enne di...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!