Ex infermiere dell’ospedale di Alzano Lombardo condannato a 16 mesi per aver rubato il bancomat ad un paziente.

Sono state le immagini riprese dalle telecamere di video sorveglianza dello sportello prelievi del bancomat a Villa di Serio, ad incastrare un ex infermiere dell’ospedale di Alzano Lombardo che circa un anno fa, aveva sottratto la tessera bancomat ad un paziente ricoverato per un malore.

Più di mille euro i soldi incassati dall’uomo in cinque prelievi: ora è scattata la condanna a 16 mesi con pena sospesa. Dopo il licenziamento dall’azienda Ospedaliera di Seriate, il 46enne è impiegato in un’altra struttura sanitaria in provincia di Bergamo. L’avvocato difensore ha presentato ricorso in appello.

Tutti i diritti riservati©

Articoli correlati

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.