Armi clandestine a casa della madre: un 44enne è stato arrestato a Oltressenda Alta.

Giovedì mattina a Oltressenda Alta i carabinieri della stazione di Clusone hanno arrestato un 44enne italiano per detenzione di armi clandestine

L’uomo era stato segnalato da parte di altri cittadini per episodi di bracconaggio: i militari hanno così perquisito la casa della madre dove in uno sgabuzzino ad uso esclusivo del figlio sono state trovate 130 cartucce calibro 16 e di due fucili da caccia, mai denunciati, di cui uno con la matricola abrasa.

L’uomo resta a disposizione dell’autorità giudiziaria, in attesa del rito direttissimo.

Tutti i diritti riservati ©

Articoli correlati

One Response to "Detenzione di armi clandestine, 44enne arrestato a Oltressenda Alta"

  1. Tom  12 Ottobre 2018

    Bracconaggio piaga annosa delle nostre zone. Per fortuna qualcuno si ribella(i comuni cittadini…)a queste situazioni delinquenziali. Vigilanza purtroppo sempre troppo blanda su questi reati.

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.