Minaccia il personale medico in pronto soccorso, 44enne arrestato ad Alzano.

B. S., tunisino di 44 anni residente a Pradalunga, è stato arrestato dai carabinieri di Alzano Lombardo per resistenza a pubblico ufficiale dopo un episodio che l’ha visto minacciare il personale medico del pronto soccorso dell’ospedale di Alzano.

L’uomo, in evidente stato di ebbrezza, voleva essere visitato da uno psichiatra ma, non ottenendo il riscontro voluto, ha cominciato a minacciare l’infermiera addetta ai pazienti con un pezzo di lametta da taglierino.

Dopodiché il 44enne si è inflitto alcune ferite e ha minacciato anche un infermiere che si è avvicinato, bloccando per circa mezz’ora l’attività del pronto soccorso. L’uomo è finito in manette.

Tutti i diritti riservati ©

Articoli correlati

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.