Assegnato ad Aldo Imberti del gruppo “Lampiusa” di Parre il riconoscimento di “Padre del Folklore 2018”.

Il Consiglio Direttivo del Comitato Regionale FITP Lombardia presieduto da Fabrizio Nicola, ha assegnato ad Aldo Imberti, dirigente del gruppo Folklorico “Lampiusa” di Parre, il riconoscimento di “Padre del Folklore 2018”.

Si tratta di un prestigioso riconoscimento nazionale, per persone benemerite nel mondo del Folklore, appartenenti alla Federazione Italiana Tradizioni Popolari. La cerimonia di consegna si terrà a Vieste, in Puglia, all’interno della Rassegna di musiche, di canti folklorici ed etnici organizzata dalla FITP dal 18 al 20 gennaio 2019. 

All’inizio degli anni ’60 Aldo insieme a Rosanna e Vanni, decisero di recuperare il tradizionale abito di Parre, trovato tra gli stracci recuperati da una operazione di raccolta da destinare alle missioni, attraverso lo studio delle scritture dello storico bergamasco Antonio Tiraboschi. E’ stato, sempre con Rosanna e Vanni, cinquant’anni fa, fondatore del gruppo folklorico “Lampiusa”, tutt’oggi operante e impegnato nel tramandare le tradizioni del paese dell’alta Val Seriana. Aldo Imberti è stato anche sindaco di Parre.

“Si tratta di un riconoscimento meritatissimo – scrive la Federazione su Facebook – per la dedizione, la passione e la disponibilità per la ricerca e la tutela della tradizione del suo popolo”.

Tutti i diritti riservati ©

Articoli correlati

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.