Squadra Antincendio Valgandino, 25 anni fra servizio e sicurezza.

La Squadra Volontari Protezione Civile Antincendio Boschivo Valgandino ha festeggiato, lo scorso dicembre, l’importante traguardo dei 25 anni di attività. Il gruppo nacque a Gandino nel novembre 1993 e dall’aprile 2003 fa parte del Dipartimento Nazionale di Protezione Civile.

Ogni anno garantisce centinaia di ore di operatività e in momenti di particolare emergenza gli interventi si sono estesi ad altre province e regioni, come avvenuto anche la scorsa estate nella zona delle Cinque terre in Liguria, unitamente alle squadre di Caprino Bergamasco, Pradalunga e Vertova. Alle attività di formazione, prevenzione (ad esempio la manutenzione delle fasce tagliafuoco sul Monte Farno) e servizio logistico, portate avanti anche in numerosi eventi organizzati sul territorio, si unisce il pronto intervento operativo, come dimostrato lo scorso ottobre in occasione dell’emergenza maltempo. Sabato 15 dicembre un folto gruppo di volontari e simpatizzanti ha partecipato alla S.Messa celebrata dal parroco don Innocente Chiodi nella parrocchiale di Cirano di Gandino, ritrovandosi successivamente nel vicino ristorante Al Portichetto per una serata conviviale.

Nel pomeriggio dello stesso giorno si sono svolte anche le elezioni per il rinnovo del consiglio direttivo. A comporlo sono stati eletti Giuseppe Castelli (nuovo presidente), Giovanna Galli (vicepresidente), Lorenzo Gelpi (vicepresidente e segretario), Fabio Savoldelli (tesoriere) e Gianfranco Della Torre.  Per Castelli è una sorta di ritorno alle origini, dato che già in passato aveva ricoperto la massima carica sociale. In occasione del ritrovo per il 25° di fondazione il presidente uscente Corrado Pina ha consegnato, a nome del gruppo, un riconoscimento ai cinque volontari che sin dalla fondazione fanno parte della Squadra: Pietro Nosari, Giovanni Loglio, Gianfranco Della Torre, Giuseppe Castelli e Alberto Caccia.

Una targa di benemerenza è andata da parte dei volontari allo stesso presidente Pina, per il professionale impegno nei due mandati da lui completati, divenendo “valgandinese” sul campo. Un grazie particolare è stato inoltre riservato ad un anonimo benefattore, che, insieme alla sua famiglia, garantisce da sempre un generoso contributo annuale, fondamentale per sostenere le spese assicurative e per l’acquisto e la manutenzione di mezzi e attrezzature.

La Squadra Volontari Protezione Civile Antincendio Boschivo Valgandino ha la propria sede presso le Scuole Medie di Gandino-Cazzano. E’ aperta tutti i martedì dalle 21 alle 23 ed è pressante l’invito ai giovani affinchè garantiscano forze ed idee nuove al gruppo. Per informazioni e contatti sono disponibili i recapiti: 035.746440 e mail squadra_aib.valgandino@tin.it

Tutti i diritti riservati ©

Articoli correlati

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.