Continuano gli appuntamenti della rassegna “Tra cielo e terra”: sabato al Teatro Mons. Tomasini di Clusone in scena “Invasione di campo”.

Al Teatro Mons. Tomasini di Clusone torna a grande richiesta la rassegna teatrale “Tra cielo e terra” con tre spettacoli a tema spirituale proposti nel periodo della Quaresima. 

La rassegna, organizzata dall’Oratorio e finanziata grazie ad un contributo di Fondazione Cariplo, negli anni ha sempre riscosso tanto successo vista la qualità degli spettacoli in cartellone.

Il secondo appuntamento è in programma sabato 23 marzo: in scena “Invasione di campo”, regia di Umberto Zanoletti con Giovanni Soldani. La storia ambientata a Vienna, a Kiev, ad Auschwitz, racconta dei tornei di pallone organizzate dai nazisti per sfidare gli occupati, i prigionieri, spesso malridoti. Un gol o una parata potevano significare premio o punizione, promozione o tortura, a seconda della divisa che si portava. Negli anni Trenta e Quaranta c’era gente che giocava davvero bene a calcio: avevano infiammato gli stadi più importanti d’europa fino a pochi mesi prima dell’invasione tedesca. Ma l’inesorabile triplice fischio della guerra ha improvvisamente decretato la fine della partita che li aveva visti protagonisti.

L’inizio degli spettacoli è alle 21. Il costo dell’ingresso è di 9 euro (6 euro ridotto under 18). E’ possibile scegliere il proprio posto grazie alla prevendita online (cinemaclusone.it) o acquistare il biglietto anche in cassa.

Tutti i diritti riservati ©

Articoli correlati

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.