Incidente auto moto a Casnigo, prognosi riservata per il 56enne vigile del fuoco.

E’ un vigile del fuoco operativo al comando di Bergamo e residente a Gandino il 56enne che ieri è rimasto ferito gravemente nell’incidente fra un’auto ed una moto a Casnigo (leggi qui l’articolo).

Dopo essere stato trasportato in codice rosso dall’elisoccorso di Bergamo all’ospedale Papa Giovanni XXIII, l’uomo è stato trasferito in terapia intensiva. Le condizioni questa mattina erano ancora critiche e la prognosi resta riservata.

Nello stesso punto dove è avvenuto l’incidente, lungo la strada provinciale della Val Gandino tristemente nota per numerosi scontri, lo scorso 20 gennaio ha perso la vita un 44enne marocchino finito nel canale con la propria auto.

Tutti i diritti riservati ©

Articoli correlati

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.