A Valbondione la sindaca uscente Sonia Simoncelli non si ricandida. “Abbiamo portato a termine tutto il programma”, spiega in un comunicato.

A Valbondione la sindaca uscente Sonia Simoncelli, eletta nel 2014 con il gruppo civico “Valbondione per tutti”, non si ricandida. A renderlo noto la stessa prima cittadina attraverso un comunicato stampa dove spiega le ragioni di tale decisone.

In merito alle amministrative è certa invece la candidatura di Romina Riccardi, che già aveva “sfidato” la Simoncelli 5 anni fa. La Riccardi si presenta con un gruppo rinnovato dal nome “Valbondione c’è per la Valle con le Valli”.

Il comunicato di Simoncelli

Comunico che con il 26 maggio 2019 si conclude questa esperienza amministrativa mia e del mio gruppo di consiglieri comunali “Valbondione per tutti”. Con grande soddisfazione abbiamo portato a termine tutto il programma elettorale presentato ai concittadini che ringrazio per la fiducia che mi hanno dimostrato. Consapevoli di arrivare nel 2014 in un momento di passaggio amministrativo non semplice, con un paese diviso e pesanti situazioni amministrative e legali da sanare, grazie alla determinazione dei consiglieri e il sostegno di tanti collaboratori si è riusciti a gestire le criticità e a ripristinare la stabilità. Sono orgogliosa di lasciare un paese non più a rischio, anche se non facile da gestire. Ora è tempo di riprendere la mia vita a tempo pieno, sia lavorativa che famigliare, tornare a lavorare ai miei progetti legati all’architettura e al paesaggio, e di occuparmi di mio figlio ormai adolescente. I tempi e le giornate di un Sindaco non sono più compatibili con questi miei impegni. Considerato che anche per i consiglieri di maggioranza, le esigenze lavorative sempre più pressanti non lasciano il tempo necessario per una attività amministrativa seria e costante come finora svolta, purtroppo non ci sarà nessuna lista di continuità.

Ringrazio tutti i miei consiglieri, collaboratori e dipendenti comunali per il percorso fatto insieme e svolto con grande impegno e amore per la propria comunità che ci ha portato a raggiungere tanti obiettivi. Auspico che per Valbondione e la sua comunità sia sempre possibile il confronto, ma solo la gente di Valbondione deciderà se mettersi in gioco o meno. Io e i miei consiglieri il nostro contributo l’abbiamo dato con grande senso civico e dedizione.

Auguro di cuore ai miei concittadini di essere amministrati con trasparenza, onestà, impegno ma soprattutto amore per il proprio paese.

Tutti i diritti riservati ©

Articoli correlati

One Response to "Valbondione, Sonia Simoncelli non si ricandida"

  1. Flavio  10 Aprile 2019

    Finalmente siete a fine legislatura.. Altro che avete rispettato il programma… Non parli dei tanti soldi spesi in cause e soprattutto tutte perse? Era nel programma?? Soldi che andavano spesi per sentieri e pubblicità per il nostro paese non per le cattiverie e ripicche di qualche consigliere comunale. Vi faccio tanti auguri a tutti salutandovi come i peggior amministratori di sempre. Valbondione ha bisogno di gente che schiaccia l’acceleratore e che rischia dove deve..

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.