Un weekend in cui l’archeologia incontra l’Oriente: domenica 19 maggio al Parco archeologico “Parra Oppidum degli Orobi” di Parre verrà svelata la meravigliosa arte dei Bonsai.

Bonsai di biancospino

Domenica 19 maggio a partire dalle 10 sino alle 18, il parco “Parra Oppidum degli Orobi” di Parre e l’Antiquarium ospiteranno “Oriente all’Oppidum: alla scoperta dei Bonsai”, una piccola esposizione di Bonsai.

Gli esperti dell’Associazione Arte e Cultura Bergamo Bonsai saranno a disposizione dei visitatori, che potranno portare i propri alberi per consigli di cura e manutenzione. I più curiosi e appassionati potranno approfondire le loro conoscenze grazie a due dimostrazioni di lavorazione e tecniche Bonsai, che si svolgeranno alle ore 11 e alle ore 16.

“È giusto che i Musei e i Parchi archeologici tengano le porte aperte al dialogo con le altre discipline e collaborino con le realtà culturali disseminate sul territorio – sottolinea Annalisa Bonassi, conservatrice dell’Oppidum -. La multidisciplinarietà, infatti, è fondamentale per soddisfare le diverse esigenze del pubblico e valorizzare il sito esprimendone tutto il potenziale educativo.”

Tutti i diritti riservati ©

Articoli correlati

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.