info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Malore in quota, donna recuperata al rifugio Curò con la funivia dell’Enel
Cronaca, VALBONDIONE

Malore in quota, donna recuperata al rifugio Curò con la funivia dell’Enel

Intervento per un malore al rifugio Curò in alta Val Seriana: una donna è stata trasportata a valle con la funivia dell’Enel. Nel pomeriggio di domenica 21 luglio intervento a Valbondione per una donna di Mediglia, in provincia di Milano, di 53 anni che ha avuto un malore mentre si trovava nei pressi del rifugio […]

Intervento per un malore al rifugio Curò in alta Val Seriana: una donna è stata trasportata a valle con la funivia dell’Enel.

Repertorio

Nel pomeriggio di domenica 21 luglio intervento a Valbondione per una donna di Mediglia, in provincia di Milano, di 53 anni che ha avuto un malore mentre si trovava nei pressi del rifugio Curò.

L’allertamento è giunto intorno alle 17 e sul posto hanno operato due turnisti del Soccorso Alpino di Clusone e due tecnici della stazione di Valbondione saliti in quota con l’ausilio della funivia dell’Enel, che porta alla diga del Barbellino.

Da lì i tecnici hanno raggiunto il rifugio dove la donna è stata imbarellata e portata fino all’ambulanza della Croce Blu di Gromo che la attendeva a valle. La donna è giunta all’ospedale di Piario in codice verde.

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente
Articolo precedente
Instaurare un dialogo fra i carabinieri e la popolazione: lunedì...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!