info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Travolti in scooter ad Orio al Serio, muore anche Matteo Ferrari
Cronaca

Travolti in scooter ad Orio al Serio, muore anche Matteo Ferrari

Si è spento questo pomeriggio in ospedale Matteo Ferrari, il secondo giovane a bordo dello scooter coinvolto nell’incidente ad Orio al Serio. Ha lottato in condizioni disperate fino alla fine ma non ce l’ha fatta Matteo Ferrari, il giovane a bordo dello scooter che lo scorso sabato in sella con l’amico Luca Carissimi, è stato […]

Si è spento questo pomeriggio in ospedale Matteo Ferrari, il secondo giovane a bordo dello scooter coinvolto nell’incidente ad Orio al Serio.

Matteo Ferrari – Foto Facebook

Ha lottato in condizioni disperate fino alla fine ma non ce l’ha fatta Matteo Ferrari, il giovane a bordo dello scooter che lo scorso sabato in sella con l’amico Luca Carissimi, è stato speronato da un’auto.

Matteo si è spento in ospedale nel pomeriggio di lunedì 5 agosto. I genitori hanno acconsentito al prelievo degli organi. L’amico Luca Carissimi è morto sul colpo.

Una lite per futili motivi all’interno della discoteca Setai continuata anche all’esterno, sarebbe all’origine dell’incidente che ha visto M. S., 33 anni, di Curno, alla guida di una Mini Cooper tamponare lo scooter con a bordo i due amici. A testimoniare i diverbi tra i ragazzi e il 33enne, gli addetti alla sicurezza della discoteca.

M. S., dopo essersi costituito è risultato positivo all’alcoltest è accusato di duplice omicidio volontario .

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articolo precedente
Articolo precedente
40 tra bambini e ragazzi hanno preso parte alla prima...