Il Sindaco di Bergamo Giorgio Gori: “Felice Gimondi ha rappresentato la migliore sintesi dei valori della nostra terra. Bergamo avrà un monumento in sua memoria”.

Foto Facebook

Dopo la scomparsa di Felice Gimondi ieri, lunedì 19 agosto, il sindaco di Bergamo Giorgio Gori su Facebook ha annunciato la volontà di realizzare un monumento a ricordo del grande campione.

Un monumento per ricordare Felice Gimondi. E’ una buona idea, e m’impegnerò per realizzarla. Sono convinto che onorare Gimondi, per Bergamo, voglia dire di più che celebrarne la grandezza sportiva. Felice Gimondi ha rappresentato la migliore sintesi dei valori della nostra terra, quelli nei quali vogliamo ancora oggi ritrovarci e che desideriamo che i nostri figli facciano loro e tramandino. Ne ho parlato con i colleghi di Giunta e li ho trovati subito d’accordo. Mi piacerebbe lanciare un concorso per scegliere l’artista e il soggetto più adatti a rappresentarlo – ma penso a un’opera semplice, che parli a tutti – e fors’anche una sottoscrizione popolare per finanziarla. Abbiamo tempo per pensarci, oltre che ragionare su dove collocarla. Mi piace però anticipare questa volontà dell’Amministrazione comunale di Bergamo alla vigilia del suo ultimo saluto. Che Felice sappia, mentre si allontana in bicicletta, che Bergamo lo ricorderà per sempre.

Articoli correlati

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.