Alcuni limiti di velocità lungo la strada provinciale della Val Seriana potrebbero essere alzati. La discussione questa mattina in Provincia.

Il limite abbassato a 70 nel tratto Clusone / Rovetta

Si è svolto questa mattina in Provincia di Bergamo l’importante incontro tra gli amministratori locali e il presidente provinciale Gafforelli per discutere in merito alla complessa situazione viabilistica lungo la strada provinciale 35 della Val Seriana.

“Ero presente questa mattina in Provincia di Bergamo all’incontro per ridefinire i limiti di velocità – spiega Michele Schiavi, sindaco di Onore, uno dei primi ad essersi interessato della questione. Devo dire che sono soddisfatto, visto che questa è la migliore soluzione possibile anche dal punto di vista tecnico e quindi della sicurezza”.

I cambiamenti proposti sono:
– uscita dalla Montenegrone (direz. Clusone): limiti da 70 a 90 km/h per quasi 2 km e poi a 70km/h;
– tratto prima del Ponte del costone riportato a 70 km/h (a differenza degli attuali 60);
– bretella Clusone/Rovetta riportata a 90 km/h, contro gli attuali 70 km/h.

Permangono alcuni tratti con limiti a 50 km/h perché per legge nei centri abitati è la velocità massima.

“Inoltre la Provincia si è impegnata alla sistemazione di tutta la cartellonistica – continua Schiavi -, visto che in alcuni punti c’è della confusione. Fortunatamente si è colta l’opportunità della polemica di questi giorni, per rivedere completamente la situazione”.

La proposta sarà discussa con i sindaci locali il 3 ottobre in assemblea in Comunità Montana.

Tutti i diritti riservati ©

Articoli correlati

3 Responses to "Riordino dei limiti di velocità lungo la strada provinciale della Val Seriana"

  1. Claudio  19 Settembre 2019

    Perché vogliono abbassare il tratto di tra ponte del costone e inizio ponte Nossa da 90 a 70?? Questa cosa non deve essere fatta, la protesta è per alzare i limiti bassi non di barattare limiti…alzo uno abbasso un’altro

    Rispondi
  2. Marco  20 Settembre 2019

    Mi auguro che nel prossimo incontro del 3 ottobre, con lungimiranza politica, si pensi anche ad uno studio di miglioramento degli accessi alla ex strada provinciale di ogni singolo. Comune seriano. In particolare, studiare apposite corsie di accelerazione e decelerazione ove possibile partendo dal semaforo di Colzate che potrebbe essere rimosso lasciando solo l’ingresso in Colzate, e dirottando l’uscita sulla rotonda di Vertova

    Rispondi
  3. 911  25 Settembre 2019

    Comunque vada ormai lo Scout Speed ora c’é, e penso proprio ci sarà per sempre malgrado la modifica dei limiti al rialzo. Pertanto occhio!

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.