info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Val Vertova, chiusa la questione delle centraline
Cronaca, VERTOVA

Val Vertova, chiusa la questione delle centraline

Val Vertova: con la sentenza del Tribunale superiore delle acque si chiude la questione delle centraline. Con la sentenza del Tribunale superiore delle acque si chiude la questione delle centraline idroelettriche da realizzarsi in Val Vertova. Di fatto le centraline non si faranno così come richiesto dal Comitato “Val Vertova Bene Comune” creato anni fa […]

val vertova

Val Vertova: con la sentenza del Tribunale superiore delle acque si chiude la questione delle centraline.

val vertova

Con la sentenza del Tribunale superiore delle acque si chiude la questione delle centraline idroelettriche da realizzarsi in Val Vertova. Di fatto le centraline non si faranno così come richiesto dal Comitato “Val Vertova Bene Comune” creato anni fa ad hoc.

La questione delle centraline aveva infatti creato grande scalpore: a dire no anche i Comuni di Vertova e Gazzaniga. La motivazione è da ritrovarsi nel rischio di impatto ambientale in una zona unica della Val Seriana.

La sentenza

I giudici si sono espressi in merito al ricorso presentato dalla “Primo Sole” srl, la società immobiliare della Val Camonica che aveva avanzato il progetto per costruire gli impianti.

La società contestava che la Provincia di Bergamo a luglio 2016 avesse richiesto ulteriori documenti da presentare entro 30 giorni e il 3 ottobre avesse deciso di archiviare le domande di concessione. Secondo la “Primo Sole” l’archiviazione era ingiusta perché arrivata mentre l’iter di redazione del progetto definitivo era ancora in corso.

Il ricorso è però stato respinto dal Tribunale competente in materia di acque pubbliche, che ha anche condannato l’immobiliare “Primo Sole” al pagamento delle spese in favore della Provincia e del Comune di Vertova (4 mila euro).

La sentenza conferma quindi l’archiviazione da parte della Provincia e blocca per ora la realizzazione delle centraline.

Ora il Comune inserirà nel Piano di governo del territorio la Val Vertova che zona di salvaguardia ambientale così da non incorrere più in vicende simili.

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente
Articolo precedente
Clusone, denunciato 19enne marocchino residente a Parre per resistenza a...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!