info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cultura > Il Natale di Gioppino arriva a Bergamo
BERGAMO, Cultura Bergamo

Il Natale di Gioppino arriva a Bergamo

“Il Natale di Gioppino”, lo spettacolo di burattini di Virginio Baccanelli dalla Val Gandino arriva a Bergamo. Appuntamento sabato 21 dicembre. “Il Natale di Gioppino”, lo spettacolo di burattini di Virginio Baccanelli, dalla Val Gandino arriva a Bergamo. In particolare, la sezione «Burattini a Natale» curata da Associazione Arts in collaborazione con Fondazione Benedetto Ravasio e Museo del Burattino, […]

“Il Natale di Gioppino”, lo spettacolo di burattini di Virginio Baccanelli dalla Val Gandino arriva a Bergamo. Appuntamento sabato 21 dicembre.

“Il Natale di Gioppino”, lo spettacolo di burattini di Virginio Baccanelli, dalla Val Gandino arriva a Bergamo. In particolare, la sezione «Burattini a Natale» curata da Associazione Arts in collaborazione con Fondazione Benedetto Ravasio e Museo del Burattino, propone alcuni spettacoli di sabato, alle ore 15.30 all’Auditorium Ermanno Olmi (Via Gennaro Sora 4 a Bergamo).

Si comincia sabato 21 con “Il Natale di Gioppino”, si continua il 28 dicembre con “La fata Smemorina”, il 4 gennaio con “La nonna, la bambina e Tchi Tchuan”, per arrivare a conclusione lunedì 6 gennaio, di nuovo all’Auditorium di Piazza Libertà con lo spettacolo “Le dodici notte della Befana”.

Lo spettacolo

Lo spettacolo di Virginio Baccanelli di Casnigo propone i burattini della tradizione bergamasca ed è adatto a tutti a partire dai 3 anni. Testo, regia, animazione e recitazione Virginio Baccanelli. Baghèt Monica Bonandrini.

Ingresso 6 euro – Ridotto 4 euro per bambini con tessera PassePartout. Carnet di Natale: 4 ingressi liberamente utilizzabili a 20 euro. Disponibili alle casse, un’ora prima dell’inizio spettacoli. Non è richiesta la prenotazione – Prevendita su MidaTicket.it.

La trama

Sta per arrivare il Natale e anche in casa di Gioppino Zuccalunga tutti sono alle prese con i preparativi. Il più impaziente è il figlio Bortolino. Anche il melodico suono del baghèt, ne annuncia l’imminente arrivo e ovunque cresce la voglia di festa. La magica atmosfera viene però interrotta da misteriose sparizioni! Corre voce che sia scomparso addirittura Babbo Natale! Riuscirà Gioppino, con il suo inseparabile bastone, a scoprire chi è l’autore delle malefatte, e far sì che Bortolino, e tutti i bambini del paese, possano ricevere i loro doni e festeggiare il Natale?

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente
Articolo precedente
L'ex stazione ferroviaria di Nembro avrà nuova vita grazie al...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!