info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Incidente lungo la via Mala per distacchi in galleria
Cronaca Val di Scalve

Incidente lungo la via Mala per distacchi in galleria

Incidente lungo la via Mala per alcuni distacchi in galleria. Nessun ferito. Il sindaco di Vilminore di Scalve: “A breve verifiche”. Questa mattina, sabato 11 gennaio, un incidente si è verificato lungo la via Mala, in Val di Scalve. Coinvolte alcune auto, fortunatamente nessuno è rimasto ferito. Distacchi in galleria All’origine alcuni distacchi in corrispondenza […]

Incidente lungo la via Mala per alcuni distacchi in galleria. Nessun ferito. Il sindaco di Vilminore di Scalve: “A breve verifiche”.

Questa mattina, sabato 11 gennaio, un incidente si è verificato lungo la via Mala, in Val di Scalve. Coinvolte alcune auto, fortunatamente nessuno è rimasto ferito.

Distacchi in galleria

All’origine alcuni distacchi in corrispondenza della prima galleria scendendo dalla Frazione Dezzo (in comune di Colere) in direzione Valle Camonica. A cedere dal soffitto alcuni pezzi di calcestruzzo.

Le auto che passavano in quel momento sono state colpite dai calcinacci, fortunatamente nessuno è rimasto ferito.

Il sindaco di Vilminore:

“Nonostante la galleria in questione non goda certamente di ottima salute dal punto di vista manutentivo – spiega il sindaco di Vilminore di Scalve, Pietro Orrù -, attualmente la situazione dovrebbe essere sotto controllo. Il problema odierno infatti è stata immediatamente preso in carico da parte dei funzionari della Provincia di Bergamo con i quali abbiamo concordato quali verifiche effettuare a partire già da lunedì, al fine di definire congiuntamente gli interventi più opportuni da attuare”.

A giugno 2019, per una frana di importanti dimensioni, la stessa strada di collegamento tra la Val di Scalve e la Val Camonica era rimasta chiusa per diversi giorni.

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente
Articolo precedente
Turismo natalizio in Valseriana e Val di Scalve, Promoserio stila...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!