info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Reduce di Villa d’Ogna insignito da Mattarella
Cronaca

Reduce di Villa d’Ogna insignito da Mattarella

Alberto Fantoni, 98enne reduce di Villa d'Ogna, è stato insignito oggi da Mattarella con una Medaglia d'onore. La cerimonia nel Giorno della Memoria.

Alberto Fantoni, 98enne reduce di Villa d’Ogna, è stato insignito oggi da Mattarella con una Medaglia d’onore.

Medaglia d’Onore a Alberto Fantoni, 98enne reduce di Rovetta

Oggi, lunedì 27 gennaio, al Palazzo del Quirinale, alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella si sono tenute le celebrazioni del “Giorno della Memoria”.

Al termine della cerimonia il Capo dello Stato ha consegnato la medaglia d’Onore per i cittadini italiani deportati ed internati nei lager nazisti. La consegna ai reduci viventi ha dunque coinvolto Renzo Tripolino e Alberto Fantoni, di Villa d’Ogna.

Alberto Fantoni è nato il 7 agosto 1921. In gioventù ha combattuto nel 24esimo battaglione fanteria sul fronte jugoslavo. Catturato dai tedeschi e deportato in un campo di lavoro di Germania, è riuscito a sopravvivere alla violenza nazista, arrivando alla veneranda età di 98 anni.

Il Giorno della Memoria

Il Giorno della Memoria è una ricorrenza internazionale celebrata il 27 gennaio di ogni anno come giornata per commemorare le vittime dell’Olocausto.

Ogni anno sono numerosissime le manifestazioni a livello nazionale e locale che coinvolgono giovani e adulti per non dimenticare i crimini commessi nei lager nazisti.

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente
Articolo precedente
Guida in stato di ebrezza, 11 denunce nel fine settimana....

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!