info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Semaforo a Comenduno di Albino, cambiano le fasi
ALBINO, Cronaca Albino

Semaforo a Comenduno di Albino, cambiano le fasi

Al semaforo a Comenduno di Albino dal 31 gennaio cambiano i tempi e le fasi. A renderlo noto la Polizia Locale comunale.

Al semaforo a Comenduno di Albino, lungo la strada provinciale interna all’abitato, dal 31 gennaio cambiano i tempi e le fasi. A renderlo noto la Polizia Locale comunale. In sostanza le due strade laterali non avranno più il verde insieme.

Modifiche al semaforo a Comenduno di Albino

Come anticipato, dal 31 gennaio 2020, le fasi e i tempi semaforici dell’incrocio di Comenduno, tra via Provinciale e via Monsignor Signori e via Serio, subiranno delle modifiche.

Nello specifico le fasi di verde veicolare della via Serio e Monsignor Signori saranno distinte e non più contemporanee come avvenuto fino ad oggi. Le due strade infatti sono quelle che si immettono sulla provinciale: via Serio dalla parte bassa del paese e via Monsignor Signori dal centro di Comenduno.

Le modifiche nel dettaglio

Nel dettaglio: con lanterna semaforica verde su via Provinciale, i veicoli fermi saranno quelli di via Serio e via Monsignor Signori, come avvenuto sin ora.

Con luce semaforica rossa di via Provinciale, partiranno per primi i veicoli provenienti da via Monsignor Signori, quella che proviene dal centro della frazione dove si sono le scuole e la chiesa. Dunque rimarranno fermi i veicoli di via Provinciale e di via Serio.

Una volta scattato il rosso veicolare su quest’ultima via potranno transitare i veicoli provenienti dalla via Serio, quella che proviene dalla parte bassa della frazione, dove passa il fiume Serio. Rimarranno così fermi i veicoli di via Provinciale e via Monsignor Signori.

Terminata questa fase riprenderà il ciclo con verde in via Provinciale.

A renderlo noto con un avviso ufficiale la Polizia Locale comunale.

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente
Articolo precedente
Coronavirus salgono a 170 i morti. Turista cinese in isolamento...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!