info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > A Nembro Vincenzo Visco parla di disuguaglianza
Cronaca, NEMBRO Bassa Valle

A Nembro Vincenzo Visco parla di disuguaglianza

A Nembro Vincenzo Visco parla di disuguaglianza. L'appuntamento venerdì sera all'Auditorium Modernissimo.

Anche il sindacato dei pensionati SPI-CGIL, insieme agli Amici della Biblioteca di Nembro, all’ANPI di Alzano Lombardo, alla Cooperativa Gherim, a FNP-CISL, Paese Vivo, Oratorio San Filippo Neri e Acli di Nembro, ha collaborato con il Comitato Bergamasco per la difesa della Costituzione per organizzare la presentazione del libro-manifesto “Agire contro la disuguaglianza” (Editori Laterza) a cui parteciperà Vincenzo Visco, economista, già Ministro del Tesoro e delle Finanze.

L’appuntamento è per venerdì sera, 7 febbraio, alle ore 20.30 all’Auditorium Modernissimo di piazza della Liberta a Nembro. Presenta il prof. Rocco Artifoni. Introdurrà l’incontro il sindaco di Nembro, Claudio Cancelli. L’iniziativa ha il patrocinio del Comune di Nembro.

“La disuguaglianza – si legge nella nota dell’editore – è il problema fondamentale del nostro paese e del nostro tempo. Il formidabile spostamento di reddito negli ultimi trent’anni dai salari ai profitti e alle rendite, dal lavoro al capitale, è la causa delle difficoltà politiche, del malessere sociale e del disagio economico attuali. Il risultato è una società divisa tra ‘perdenti’ e ‘vincenti’: da un lato classi medie, operai e impiegati, dall’altro la ristretta schiera di dirigenti, manager e professionisti. La crescita delle disuguaglianze mette a repentaglio la tenuta della nostra società e la stessa economia, avvitata ormai da tempo in una fase di stagnazione. Invertire la rotta prima del baratro è ancora possibile. Questo libro non solo ci spiega come ma ci invita a unirci alla lotta per un cambiamento reale in nome della democrazia e della giustizia”. 

Tutti i diritti riservati ©

Un Commento

  • Walter ha detto:

    CATTOcomunismo datato, Slunga e tutto ciò che é spuntato li accanto compreso primo Mcdonald’s in valle (e speriamo ultimo) insegnano…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente
Articolo precedente
Anche all'aeroporto di Orio al Serio viene effettuato il controllo...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!