info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Sport > Atalanta, domani scontro casalingo con il Sassuolo
Sport Bergamo

Atalanta, domani scontro casalingo con il Sassuolo

Atalanta domani in campo a Bergamo contro il Sassuolo. Obiettivo mantenere saldo il quarto posto in classifica.

Gasperini ritiene possibile che l’Atalanta possa arrivare a quota 70 punti e conservare il quarto posto che vale la qualificazione alla prossima Champions League.

Obiettivo conseguibile se la squadra continuerà a esprimersi a grandi livelli, evitando gli errori tecnici che nelle ultime partite, benché vinte, si sono ripresentati.

Domani l’Atalanta ospita il Sassuolo

La vigilia della gara con il Sassuolo, la seconda consecutiva al Gewiss Stadium, intervallata dalla straordinaria serata di San Siro, riveste un’importanza particolare proprio perché arriva dopo essere andati in scena in Champions.

La gara con il Valencia ha tolto energie fisiche – ha sottolineato Gasperini nella conferenza stampa in vista del match domenicale con la squadra di De Zerbi – ma dobbiamo concentrarci sul campionato e impegnarci per ottenere il massimo risultato.

Probabile qualche cambio in formazione, ma il tecnico bergamasco esclude di poter rinunciare sia a Gomez che a Ilicic.

Si prefigura, quindi, uno schieramento con Malinovskyi alle spalle di Zapata e Gomez, con Ilicic che partirebbe dalla panchina, così come possibile che sulla fascia destra giochi Castagne, mentre nella difesa a tre l’unico certo appare Toloi sul settore destro, mentre per gli altri due posti la scelta è tra Palomino, Djimsiti e Caldara. Nel Sassuolo, che gioca con il 4-4-2, non ci sarà Obiang.

Eugenio Sorrentino TerzoTempoSportMagazine.it

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente
Articolo precedente
Grande successo a Clusone questo pomeriggio in occasione della sfilata...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!