info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Mascherine nelle farmacie ma non subito
Cronaca

Mascherine nelle farmacie ma non subito

Si chiede alla popolazione di non accalcarsi fuori dalle Farmacie del territorio perché le mascherine non sono ancora disponibili.

Botta e risposta tra Regione Lombardia e Federfarma riguardo alla distribuzione di oltre 3 milioni di mascherine gratuite rese disponibili dopo l’ultima ordinanza del presidente Fontana che obbliga chi esce di casa a coprirsi naso e bocca.

“Il piano – precisano dalla Regione – prevede la distribuzione di 3,3 milioni di mascherine. E 300.000 di queste, grazie a un accordo con Federfarma che, da lunedì 6 aprile, comincerà a rifornire le farmacie, saranno gratuitamente disponibili a partire da metà settimana per chi ne avesse bisogno o per una sostituzione di un prodotto non adeguato. Sarà poi la stessa farmacia a  individuare le persone in condizioni fragili perchè vengano loro consegnate”.

Federfarma Bergamo nella serata di domenica ha comunicato: “In merito alle dichiarazioni rilasciate alla stampa in data odierna dalle Istituzioni lombarde e relative alla previsione di distribuzione gratuita di mascherine in farmacia, che comunicherà quanto prima alla popolazione ed alle farmacie, la data in cui le mascherine saranno a disposizione”.

Dunque si chiede alla popolazione di non accalcarsi fuori dalle Farmacie del territorio perché le mascherine non sono ancora disponibili.

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente
Articolo precedente
"Una lettera non va fatta mentre la battaglia è ancora...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!