info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > 600mila DPI distribuiti da ATS dal 28 febbraio al 21 aprile
Cronaca Bergamo

600mila DPI distribuiti da ATS dal 28 febbraio al 21 aprile

600.000 DPI distribuiti da ATS sull'intero territorio della provincia di Bergamo dal 28 febbraio al 21 aprile.

Prosegue da parte dell’Agenzia della Salute di Bergamo la distribuzione dei dispositivi di protezione individuale. L’aggiornamento ad oggi è di quasi 600.000 (per la precisione 596.655) DPI assegnati alle varie componenti del sistema sanitario e sociosanitario territoriale bergamasco dal 28 febbraio al 21 aprile.

I dispositivi di protezione distribuiti nel dettaglio

Nel dettaglio si tratta di 508.232 mascherine chirurgiche, 68.015 maschere FFP2, 5.363 camici/tute, 1.480 saturimetri, 6.504 confezioni di gel per le mani, 1.233 confezioni di guanti, 2.788 copricapo, 1.360 sovra scarpe, 1.680 occhiali.

A chi sono stati distribuiti i DPI?

270.846 DPI sono andati alla medicina territoriale (medici e pediatri): 236.408 mascherine chirurgiche, 25.089 maschere FFP2, 885 camici/tute, 1.480 saturimetri, 5.820 confezioni di gel per le mani, 354 confezioni di guanti, 810 occhiali.

8.466 DPI sono andati alla continuità assistenziale e agli ambulatori pediatrici che hanno ricevuto 4.810 mascherine chirurgiche, 1.080 maschere FFP2, 1.065 camici/tute, 164 confezioni di gel per le mani, 55 confezioni di guanti, 1.260 copricapo,  32 occhiali.

Alle USCA (Unità Speciali di Continuità Assistenziale) sono andati 6.031 DPI: 1.100 mascherine chirurgiche, 1.002 maschere FFP2, 820 camici/tute, 120 confezioni di gel per le mani, 140 confezioni di guanti, 1.180 copricapo, 1.360 sovra scarpe, 309 occhiali.

All’Ufficio Sindaci per gli Ambiti l’Agenzia di Tutela della Salute ha consegnato 119.002 DPI: 96.000 mascherine chirurgiche, 19.452 maschere FFP2, 2.400 camici/tute, 400 confezioni di gel per le mani, 300 confezioni di guanti, 450 occhiali.

Per le Unità CAD (Continuità Assistenziale Diurna) sono stati destinati 1.176 DPI: 364 mascherine chirurgiche, 192 maschere FFP2, 193 camici/tute, 348 copricapo, 79 occhiali.

Alle RSA (residenze sanitarie assistenziali) sono stati distribuiti 153.706 DPI: 141.350 mascherine chirurgiche e 12.100 maschere FFP2, 256 confezioni di guanti.

Per le ADI (assistenza domiciliare integrata) 27.100 DPI: 18.000 mascherine chirurgiche e 9.100 maschere FFP2.

Infine sono andate 10.200 mascherine chirurgiche e 128 confezioni di guanti ai CSS (Comunità Socio Sanitarie per Disabili) e RSD (Residenze Sanitarie Assistenziali per Disabili) per un totale di 10.328 pezzi.

Questi DPI sono arrivati ad ATS anche grazie alle donazioni di realtà associative del territorio (ma non solo), con un significativo intervento da parte della Fondazione della Comunità Bergamasca e dell’Associazione Diakonia onlus.

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente
Nasce il gruppo WhatsApp "Aiutiamoci Valle Seriana". Obiettivi: aiutarsi concretamente...