info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > “CluSU” la piattaforma web per rilanciare il commercio di Clusone
Cronaca Clusone

“CluSU” la piattaforma web per rilanciare il commercio di Clusone

Online la nuova piattaforma per rilanciare il commercio di Clusone raggiungibile all'indirizzo www.clusu.com.

Turismo e commercio sono i due settori fra i più colpiti dalla crisi economica senza precedenti causata dalle stringenti misure adottate per combattere l’epidemia del Covid-19.

Fra i paesi maggiormente interessati dalla crisi Clusone, dove le saracinesche di moltissimi negozi e attività commerciali e artigianali sono ancora abbassate. Un centro deserto, dove alcuni bar e attività alimentari stanno provando a ripartire con il take away.

La quarantena è stata anche un’occasione per reinventarsi nuove strategie per rilanciare il commercio. A Clusone è nata “CluSU” la piattaforma web ideata da tre giovani del cittadina: Giovanni Baretti, Marco Brasi e Lorenzo Giudici con il contributo di Simone Micheli e Anna Scandella, per supportare le attività commerciali consapevoli del potenziale che il loro paese ha da offrire sia ai suoi residenti che ai propri turisti. 

Come funziona la piattaforma

CluSU è una piattaforma web raggiungibile all’indirizzo www.clusu.com dove ognuno ha la possibilità di acquistare un buono “il Clusù” selezionando tra le attività commerciali aderenti.

Ai clienti al momento dell’acquisto è riservato un vantaggio: i buoni acquistati avranno come valore l’importo scelto dall’utente maggiorato di una percentuale offerta dall’esercente come simbolo di gratitudine per la fiducia dimostrata.

Ogni buono è identificato da codici alfanumerici che saranno utilizzati in fase di riscatto per garantirne l’univocità e la validità.

La piattaforma è gratuita sia per i clienti che per gli esercenti: per chi volesse aderire è possibile richiedere ogni ulteriore informazione scrivendo all’indirizzo info@clusu.com.

I pagamenti sono gestiti in modo sicuro tramite circuito PayPal, si po’ pagare con account o con carta prepagata, grazie alla collaborazione della Turismo Pro Clusone che ha mostrato da subito grande disponibilità.

“Con la collaborazione di tutti consentiremo ai piccoli imprenditori di ricevere subito liquidità per coprire le spese – questo quanto si legge in una nota -, in un periodo di emergenza economica o semplicemente di avere continuità nel loro credito grazie a clienti affezionati come noi”.

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articolo precedente
Articolo precedente
Inizio settimana con forte maltempo e temperature in calo. Rovesci...